Mani Matter e la canzone dialettale bernese


Categoria:
Arti dello spettacolo
  • Espressioni orali
Cantone:

Descrizione

Mani Matter (1936-1972) è il più celebre cantautore dialettale del Cantone di Berna. Le sue canzoni sono entrate a far parte della tradizione popolare della Svizzera tedesca e sono conosciute da un vasto pubblico di tutte le età. Le melodie orecchiabili e i testi semplici ma profondi che prendono spunto da piccole cose della vita quotidiana sono facili da ricordare e da canticchiare. «Eskimo», «Sidi Abdel Assar von El Hama» e altre sue canzoni vengono cantate ai bambini piccoli, a scuola, nelle feste popolari e di famiglia e figurano nei repertori dei cori giovanili, dei gruppi di canto degli esploratori, delle corali scolastiche e persino dei cori maschili e dei cori parrocchiali.

Alla fine degli anni 1960 Matter è stato membro dei «Berner Troubadours», un gruppo a geometria variabile di cantautori bernesi di cui hanno fatto parte anche Jacob Stickelberger e Fritz Widmer. Numerosi musicisti svizzeri, quali Polo Hofer e i Züri West, si sono ispirati a Mani Matter e hanno reinterpretato le sue canzoni. Stephan Eicher ha reso talmente popolare «Hemmige» che persino il pubblico di lingua francese è in grado di cantare le parole in dialetto bernese durante i suoi concerti.

Gallerie di immagini

  • Tra il 1965 e il 1971 Mani Matter si è esibito con i «Berner Troubadours» © Ruedi Krebs
  • Mani Matter nel treno Berna-Worb, 1972: foto scattata per la copertina del disco «Ir Ysebahn» © Rodo Wyss, 1972
  • Mani Matter nel treno Berna-Worb, 1972: foto scattata per la copertina del disco «Ir Ysebahn» © Rodo Wyss, 1972
  • Mani Matter nel quartiere della Matte di Berna, 1970 © Rodo Wyss, 1970
  • Mani Matter e Franz Hohler: concerto per Amnesty International al teatro «Hechtplatz» di Zurigo, 1970 © Bruno Kirchgraber, Zürich/Schweizerisches Literaturarchiv
  • Concerto di Mani Matter per l’inaugurazione del teatro «Kleine Bühne» a Zofingen, maggio 1971 © Volker Hagendorf, 1971
  • Esposizione «Mani Matter (1936–1972)» al Museo nazionale svizzero di Zurigo, 2011: chitarra con cui si esercitava Mani Matter © Schweizerisches Nationalmuseum, 2011
  • Tra il 1965 e il 1971 Mani Matter si è esibito con i «Berner Troubadours» © Ruedi Krebs
  • Mani Matter nel treno Berna-Worb, 1972: foto scattata per la copertina del disco «Ir Ysebahn» © Rodo Wyss, 1972
  • Mani Matter nel treno Berna-Worb, 1972: foto scattata per la copertina del disco «Ir Ysebahn» © Rodo Wyss, 1972
  • Mani Matter nel quartiere della Matte di Berna, 1970 © Rodo Wyss, 1970
  • Mani Matter e Franz Hohler: concerto per Amnesty International al teatro «Hechtplatz» di Zurigo, 1970 © Bruno Kirchgraber, Zürich/Schweizerisches Literaturarchiv
  • Concerto di Mani Matter per l’inaugurazione del teatro «Kleine Bühne» a Zofingen, maggio 1971 © Volker Hagendorf, 1971
  • Esposizione «Mani Matter (1936–1972)» al Museo nazionale svizzero di Zurigo, 2011: chitarra con cui si esercitava Mani Matter © Schweizerisches Nationalmuseum, 2011

Referenze e dossier

Pubblicazioni
  • Stephan Hammer: Mani Matter und die Liedermacher. Zum Begriff des «Liedermachers» und zu Matters Kunst des Autoren-Liedes. Bern, 2010

  • Mani Matter: Sudelhefte. Gümligen, 2003 (1973)

  • Mani Matter: Rumpelbuch. Gümligen, 2003 (1976)

  • Franz Hohler: Mani Matter. Ein Porträtband. Bernziger Verlag, Zürich-Köln 1977 (2001)

  • Christine Wirz: Mani Matter. Vom «Värslischmid», der ein Poet war. Stämpfli-Verlag, Bern, 2002

  • Schweizerisches Nationalmuseum (Ed.): Mani Matter 1936-1972 (Ausstellungskatalog). Bern, 2011

Multimedia
  • Friedrich Kappeler: Mani Matter. Warum syt dir so truurig? (Dokumentarfilm). 2002

  • Mani Matter: Alls wo mir id Finger chunnt (Schallplatte). Gümligen, 1967

  • Mani Matter: Hemmige (Schallplatte). Gümligen, 1970

  • Mani Matter: I han en Uhr erfunde (Schallplatte). Gümligen, 1970

  • Mani Matter: Betrachtige über nes Sändwitsch (Schallplatte). Gümligen, 1972

  • Mani Matter: I han es Zündhölzli azündt (Schallplatte). Gümligen, 1975

  • Dynamit 
    Mani Matter: Ir Ysebahn 
    Lieder von Mani Matter wie «Dynamit» regen mit Witz zum Nachdenken an
    Ref. Fonoteca nazionale svizzera:
    CD69 Tr. 4 

Dossier
  • Mani Matter

    Ausführliche Beschreibung Ultima modifica: 28.05.2012
    Grandezza: 499 kb
    Tipo: PDF