Landsgemeinde di Appenzello Interno


Categoria:
Pratiche sociali
Cantone:

Descrizione

L’ultima domenica di aprile, gli elettori e le elettrici di Appenzello Interno si riuniscono per la Landsgemeinde in una piazza della Città di Appenzello. La mattina ha luogo una funzione religiosa alla quale presenziano anche i membri della Commissione di Stato (il Governo del Cantone) e del Tribunale cantonale e gli ospiti d’onore. A mezzogiorno in punto, i membri del Governo e del Tribunale cantonale e gli ospiti d’onore lasciano il municipio e si dirigono in corteo alla piazza della Landsgemeinde. Li precede, al ritmo lento di una marcia solenne, la banda della società musicale «Harmonie» di Appenzello. Le uniformi e le bandiere variopinte degli alfieri dei sette Comuni del Cantone danno una nota di colore alla sfilata. I membri delle autorità indossano il tradizionale mantello nero, gli uomini, cinti di spada o sciabola, anche un cappello. Spentosi il suono della campana della vicina chiesa, il landamano (presidente del Governo) in carica pronuncia il discorso di apertura della Landsgemeinde. Dopo l’elezione del nuovo landamano e del suo vice e successore designato, landamano e Popolo prestano giuramento nell’atto più solenne della Landsgemeinde. Prima delle votazioni sugli argomenti all’ordine del giorno (modifiche costituzionali, progetti di legge, richieste di credito) si procede all’elezione o alla rielezione dei membri del Governo e del Tribunale cantonale. Poi si passa alle discussioni, nel corso delle quali tutti gli aventi diritto di voto possono esprimersi pro o contro i progetti in agenda. Al termine della Landsgemeinde le autorità lasciano la piazza come l’avevano raggiunta.

Gallerie di immagini

  • La «Landsgemeinde» di Appenzello: in primo piano la sedia del landamano © Marc Hutter/Kanton Appenzell Innerrhoden, 2002
  • Tamburini della società «Harmonie Appenzell» alla testa del corteo verso la «Landsgemeinde» © Marc Hutter/Kanton Appenzell Innerrhoden, 2011
  • Governo, usciere cantonale e guardia d’onore della polizia cantonale marciano nel corteo © Marc Hutter/Kanton Appenzell Innerrhoden, 2010
  • Membri del Tribunale cantonale e guardia d’onore della polizia cantonale marciano nel corteo © Marc Hutter/Kanton Appenzell Innerrhoden, 2011
  • Il landamano in carica rimette simbolicamente al Popolo il sigillo del Cantone prima dell’elezione © Marc Hutter/Kanton Appenzell Innerrhoden, 2011
  • Anonimo: la «Landsgemeinde» di Appenzello, acquarello, fine del Settecento © Marc Hutter/Museum Appenzell, 2002
  • La «Landsgemeinde» di Appenzello: in primo piano la sedia del landamano © Marc Hutter/Kanton Appenzell Innerrhoden, 2002
  • Tamburini della società «Harmonie Appenzell» alla testa del corteo verso la «Landsgemeinde» © Marc Hutter/Kanton Appenzell Innerrhoden, 2011
  • Governo, usciere cantonale e guardia d’onore della polizia cantonale marciano nel corteo © Marc Hutter/Kanton Appenzell Innerrhoden, 2010
  • Membri del Tribunale cantonale e guardia d’onore della polizia cantonale marciano nel corteo © Marc Hutter/Kanton Appenzell Innerrhoden, 2011
  • Il landamano in carica rimette simbolicamente al Popolo il sigillo del Cantone prima dell’elezione © Marc Hutter/Kanton Appenzell Innerrhoden, 2011
  • Anonimo: la «Landsgemeinde» di Appenzello, acquarello, fine del Settecento © Marc Hutter/Museum Appenzell, 2002

Documenti video

Estratto del filmato «S Woot ischt frei. Die Landsgemeinde von Appenzell Innerrhoden», 2004 © Andreas Baumberger AG/Museum Appenzell, 2004

Referenze e dossier

Pubblicazioni
  • Hermann Bischofberger: Eid, Zeremoniell, Wappen, Siegel und Fahne als tragende Bestandteile der Landsgemeinde von Appenzell Innerrhoden. In: Innerrhoder Geschichtsfreund 46. Appenzell, 2005

  • Josef Küng: Die Landsgemeinde. In: Unser Innerrhoden. Ed. Landesschulkommission Appenzell Innerrhoden. Mit Beiträgen von Josef Küng, Ferdinand Fuchs, Roland Inauen, Oskar Keller, Joe Manser, Johann Manser, Edi Moser, Alfred Sutter. Appenzell, 2003

Multimedia
  • Landsgemeinde in Appenzell 
    Eine Landsgemeinde in Appenzell Innerrhoden um 1940
    Ref. Fonoteca nazionale svizzera:
    DAT15679 Tr. 3

Dossier