L'illuminazione e lo spettacolo pirotecnico che abbelliscono le cascate del Reno


Categoria:
Natura e universo
  • Pratiche sociali
Cantone:

Descrizione

Le cascate del Reno vicino a Neuhausen sono le più grandi d'Europa. Offrono uno spettacolo suggestivo sia di giorno, per il paesaggio naturale e gli edifici storici che le circondano, sia di notte quando sono sapientemente illuminate. L'illuminazione del salto del Reno trova le sue origini nel turismo: sin dall'Ottocento alcuni albergatori amavano stupire i loro clienti accendendo dei bengala. Nel Novecento, l'organizzazione di questi intrattenimenti pirotecnici passa nelle mani di istituzioni semipubbliche. Dal 1966 ogni anno, in genere il 1° agosto, è organizzato un grande spettacolo di fuochi d'artificio che attira circa 10 000 spettatori. Negli anni 2009-2011, la comunità d'interesse delle cascate del Reno («Interessengemeinschaft Rheinfall») lo ha spostato al penultimo sabato del mese di agosto. Da quest'anno, invece, lo spettacolo si terrà il 31 luglio. Il 12 aprile 2008, la data in cui si è festeggiato il loro centenario, le cascate del Reno hanno ricevuto un regalo importante: un nuovo impianto d'illuminazione donato loro dall'azienda elettrica del Cantone di Sciaffusa («Elektrizitätswerk des Kantons Schaffhausen AG»). Il sapiente gioco di luci ideato dall'artista sangallese Charles Keller, visibile tutto l'anno a orari ben precisi, mette in risalto in maniera davvero originale questa meraviglia della natura.

Gallerie di immagini

  • L'imponente fuoco d'artificio del 1° agosto 2000 sulle cascate del Reno © Max Baumann Schaffhausen 2000
  • L'illuminazione attuale delle cascate del Reno ad opera dell'artista Charles Keller © Schaffhausen Tourismus
  • Cartolina raffigurante lo spettacolo pirotecnico sulle cascate del Reno (ed. Photoglob-Wehrli-Vouga, Zurigo 1937) © Museum zu Allerheiligen Schaffhausen (Inv. Inventar 55553.08)
  • Cartolina raffigurante l'illuminazione delle cascate del Reno, spedita nel 1901 (ed. Ls. Bleuler's Erben, Kunsthandlung, Castello di Laufen a. Rheinfall) © Museum zu Allerheiligen Schaffhausen (Inv. 53080)
  • L'imponente fuoco d'artificio del 1° agosto 2000 sulle cascate del Reno © Max Baumann Schaffhausen 2000
  • L'illuminazione attuale delle cascate del Reno ad opera dell'artista Charles Keller © Schaffhausen Tourismus
  • Cartolina raffigurante lo spettacolo pirotecnico sulle cascate del Reno (ed. Photoglob-Wehrli-Vouga, Zurigo 1937) © Museum zu Allerheiligen Schaffhausen (Inv. Inventar 55553.08)
  • Cartolina raffigurante l'illuminazione delle cascate del Reno, spedita nel 1901 (ed. Ls. Bleuler's Erben, Kunsthandlung, Castello di Laufen a. Rheinfall) © Museum zu Allerheiligen Schaffhausen (Inv. 53080)

Documenti video

Lo spettacolo pirotecnico del 20 agosto 2011 sulle cascate del Reno (estratti di un'intervista rilasciata il 22 agosto 2011 alla televisione sciaffusana per la trasmissione «Heute im Gespräch») © Schaffhauser Fernsehen 2011

Documenti sonori

Il responsabile dello spettacolo pirotecnico Siegfried Vogel racconta dettagli sull'organizzazione, il fascino e le difficoltà di un simile spettacolo (estratti di un'intervista rilasciata il 22 agosto 2011 alla televisione sciaffusana per la trasmissione «Heute im Gespräch») © Schaffhauser Fernsehen 2011

Referenze e dossier

Pubblicazioni
  • Daniel Grütter: Das ist Schaffhausens Zierde und Pracht. Historische Annäherung an den Rheinfall. In: Der Rheinfall, Strömungen, Tumulte, Reflexionen (Interdisziplinäre Schriftenreihe des Museums zu Allerheiligen Schaffhausen 2). Ed. Roger Fayet. Baden, 2006, p. 31-60

  • Hanspeter Hak: Rheinfallbeleuchtung einst und jetzt. In: Schaffhauser Magazin 2/1998, p. 9-10

  • Robert Pfaff: Der Tourismus am Rheinfall im Wandel der Zeiten. Der Rheinfall als Reiseziel im Laufe der Jahrhunderte. Thayngen, 1994 (2. Auflage)

  • Robert Pfaff: Rheinfall. In: Historisches Lexikon der Schweiz

  • Peter Scheck: Die Eröffnungsfeier der Rheinfallbahn am 15. April 1857. In: Schaffhauser Mappe Magazin. 150 Jahre Rheinfallbahn. Sonderausgabe 5. April 2007, p. 30-31

Dossier