Fiera di Chaindon


Categoria:
Pratiche sociali
Cantone:

Descrizione

La fiera di Chaindon, familiarmente chiamata anche solo la Chaindon, è una manifestazione agricola con un mercato di bestiame che si svolge a Reconvilier, nel Giura bernese il primo lunedì di settembre. La fiera prende il nome dall’antica frazione di Chaindon, un tempo distinta dal villaggio di Reconvilier. Attestata a partire dalla prima metà del Seicento, anche se sicuramente più antica, la fiera di Chaindon deve la sua reputazione al mercato dei cavalli che conobbe un’espansione ragguardevole fino a diventare uno dei più importanti d’Europa.

Nonostante la meccanizzazione dell’agricoltura avvenuta nella seconda metà del Novecento e la scomparsa della cavalleria dall’esercito svizzero, la fiera di Chaindon è un avvenimento importante che attira ogni anno decine di migliaia di visitatrici e visitatori provenienti dalla regione, ma anche dal resto della Svizzera e dall’estero. Il mercato di bestiame inizia all’alba del primo lunedì di settembre, esattamente alle 5.30. Gli animali sono presentati nelle vicinanze della scuola, mentre la fiera riempie tutte le strade del villaggio. La giornata è stata per molto tempo dedicata agli affari tra gli agricoltori, mentre oggi è piuttosto una festa a carattere conviviale.

Gallerie di immagini

  • La foire de Chaindon fut un des plus grand marché aux chevaux d’Europe (Reconvilier, fin des années 1920) © Archives de la construction moderne – EPFL, Fonds Perrochet
  • Il fotografo Jean Chausse ha pubblicato insieme a Philippe Monnier una delle più belle testimonianze della fiera di Chaindon; il libro è stato stampato dalla tipografia Robert di Moutier nel 1947 (Reconvilier, 1947) © Mémoires d’Ici, Fonds Jean Chausse
  • Nel 1944, anno record, la fiera ha accolto ben 3100 cavalli e 200 bovini (Reconvilier, 1947) © Mémoires d’Ici, Fonds Jean Chausse
  • Il mercato del bestiame minuto riunisce pecore e capre, ma anche conigli, galline e altri animali di piccola taglia (Reconvilier, 1992) © Mémoires d’Ici, Fonds Enrique Cuadros
  • La vendita di materiale agricolo, in questo caso i campanacci per le mucche, costituisce un aspetto importante del mercato (Reconvilier, 1992) © Mémoires d’Ici, Fonds Enrique Cuadros
  • La torta di formaggio è venduta dagli scolari del villaggio (Reconvilier, 1992) © Mémoires d’Ici, Fonds Enrique Cuadros
  • Oggi come ieri sono i cavalli ad attirare il pubblico alla fiera di Chaindon (Reconvilier, 1992) © Mémoires d’Ici, Fonds Enrique Cuadros
  • L’arrivo dei cavalli sul marciapiede della stazione (Reconvilier, data sconosciuta) © Mémoires d’Ici, Collections

Referenze e dossier

Pubblicazioni
  • Le Lundi. Journal officiel de la foire de Chaindon. Reconvilier, 2010-

  • Michel Bourquin et al. : Reconvilier 884-1984. Reconvilier,1984

  • Charles-André Tièche : La foire de Chaindon. In: L'Hôtâ, No 6, Porrentruy, 1983, p. 3-11

  • Philippe Monnier, Jean Chausse : La foire de Chaindon. Moutier, 1947

  • Historischer Kalender oder Der hinkende Bot. Bern, 1718-

Dossier
  • Foire de Chaindon

    description détaillée Ultima modifica: 29.06.2018
    Grandezza: 463 kb
    Tipo: PDF